Bussole e set di bussole - commercioVirtuoso.it CommercioVirtuoso.it Placeholder Zu Inhalt springen
Der nachhaltige Marktplatz der italienischen Geschäfte

Bussole e set di bussole

Sei nella sezione "Bussole e set di bussole" della categoria Fai da te di commercioVirtuoso.it. Qui potrai trovare Corredi di bussole, Punte per bussole, e molto altro ancora.

Acquista online Bussole e set di bussole, chiavi Bussole e chiavi a cricchetto risparmiando nella categoria Fai da Te diCommercioVirtuoso.it

Se si è appassionati di hobbistica e fai da te, allora non si può non avere in casa unset chiavi a bussola.

Come scegliere le chiavi a bussola e a cosa servono:

  • Esistono attrezzi talmente semplici da apparire quasi banali, che in realtà  si rivelano indispensabili in molte occasioni. La chiave a bussola, nota anche come chiave a cricchetto, fa parte di questo gruppo di strumenti.
  • Se ti stai chiedendo cosa risulta essere e come funziona, in questa guida sulla chiave a bussola troverai tutte le informazioni che ti servono.
  • Prima di procedere, però, ti conviene partire sapendo già  quali sono i principali vantaggi di questa chiave.
  • Per iniziare la velocità , visto che puoi usarla per svitare facilmente qualsiasi tipologia o misura di bullone. Inoltre, la chiave a cricchetto è anche molto comoda da usare, dato che non richiede fatica.
  • Entrambi i vantaggi vengono garantiti dal meccanismo a bussola, sul quale andrà  montato il dente di arresto.

Caratteristiche delle Chiavi a Bussola

  • La chiave a bussola, o a cricchetto, è uno strumento molto semplice da spiegare. Per prima cosa è dotata di un'asta in metallo, a sua volta munita di impugnatura ergonomica in gomma.
  • Al termine dell'asta si trova una sezione circolare che ospita il meccanismo della bussola. Sulla bussola va poi montato il dente di arresto, un adattatore che ha lo scopo di fissarsi sul bullone da svitare.
  • Questo elemento è di solito intercambiabile, anche se le chiavi più economiche potrebbero avere un meccanismo unico.
  • Il dente di arresto è una sezione tubolare di acciaio, cava all'interno. Da un lato possiede l'attacco per la bussola, mentre dall'altro si adatta ai bulloni di una certa misura.
  • Su ogni dente troverai inciso il numero della misura, così da poterti regolare di conseguenza. Il dente viene incastrato nella bussola grazie ad un meccanismo centrale a sfera, così da fissarsi alla perfezione.

Come Funzionano le Chiavi a Bussola

  • La chiave a bussola serve per svitare bulloni e dadi di diverse misure, tramite un meccanismo a leva. In pratica, sopra la bussola si trova un meccanismo che può essere regolato in senso orario o antiorario.
  • Il suo scopo è quello di definire il senso di rotazione della bussola, per avvitare o per svitare un dado o un bullone.
  • In primo luogo devi fissare l'adattatore giusto per quella specifica misura di bullone.
  • Fatto questo, devi incastrarlo sul dado che vuoi rimuovere. A questo punto ti basta tenere fermo il corpo del dente con due dita.
  • Poi potrai spostare lateralmente l'impugnatura della chiave facendo avanti e indietro.
  • Tutto il resto del lavoro lo farà  la bussola del cricchetto, facendoti risparmiare tempo ed energia.

Come Scegliere le Chiavi a Bussola:

  • Le chiavi a bussola classiche sono quasi tutte identiche e differiscono solo per pochi elementi, che fanno comunque la differenza. La prima cosa che devi valutare è il materiale con cui sono realizzate. Risulta essere sempre meglio scegliere l'acciaio o comunque una lega di qualità , visto che da ciò dipende la durevolezza nel tempo dello strumento. Un altro aspetto importantissimo è il formato, dal quale dipende la portata della chiave.
  • Un formato non adatto potrebbe infatti rovinare la faccetta del bullone, o danneggiare il meccanismo della bussola. In questo senso, sono quattro le tipologie di misure della chiave a cricchetto, da 6.4 millimetri, cioè 1/4 di pollice, da 9.6 millimetri, cioè 3/8, da 12.8 millimetri, cioè 1/2, e infine da 19.05 millimetri, cioè 3/4. Ovviamente la chiave a cricchetto dovrebbe essere dotata di un insieme ampio di denti o adattatori, per renderla molto più versatile e funzionale. Infine, nella confezione dovrebbe essere inclusa anche una prolunga. Risulta essere un accessorio utilissimo quando ti trovi a dovere operare su un dado altrimenti difficile da raggiungere.
  • Prima di chiudere questa nostra guida sulla chiave a bussola o a cricchetto, ci sono altre informazioni che devi conoscere. Le chiavi di questo tipo, infatti, possono essere diverse tra loro e più o meno professionali. Per esempio, alcune chiavi a cricchetto sono dotate di compressore ad aria, per renderle più efficienti e veloci. Questi attrezzi vengono utilizzare per svitare all'istante bulloni complessi. Infine, esistono persino le chiavi a bussola elettriche, queste assomigliano ad un trapano avvitatore, e richiedono un'alimentazione da almeno 12 volt.
  • Prima di scegliere la chiave a bussola, ti conviene sempre analizzare con attenzione il contenuto della confezione. Per riassumere quanto detto finora, controlla che sia presente la prolunga, insieme agli adattatori. Di solito trovi anche un cacciavite compatibile con questi, molto utile in certe situazioni.